Assoziation Satzung und Verfassung Organigramm Vorschriften Professionelle Register Partnerschaften Vorgehensweise zur Assoziation Verbraucher Schreibtisch Kontakt SEDE
c/o Fondation Universitaire Stichting
Rue d'Egmont 11 B
1000 Brussels

phone Tel.: + 32/2/502.35.45
fax Fax: + 32/2/502.90.41
www.jeanmonnet.com
info@jeanmonnet.com

Associazione Internazionale
senza scopo di lucro (A.I.S.B.L.)

Arretè Royal n. 3/13.754/S
Moniteur Identification 21690/98

Username Password
Agreements and partnerships
S.I.A.F. - Italian Society of Family Harmonizers - Counselors, Holistic Counselors and Holistic Operators
CONVENZIONE CON S.I.A.F. - Societa' Italiana Armonizzatori Familiari - Counselor,  Counselor Olistici e Operatori Olistici PER IL RICONOSCIMENTO DEI PERCORSI FORMATIVI

Il Centre Culturel Européen Jean Monnet A.s.b.l ha steso un importante accordo con S.I.A.F. - Societa' Italiana Armonizzatori Familiari - Counselor,  Counselor Olistici e Operatori Olistici, per il il reciproco riconoscimento dei percorsi formativi in funzione dell'iscrizione ai Registri Professionali Europei JM/Registro S.I.A.F..

S.I.A.F. – Società Italiana Armonizzatori Familiari, con sede legale in Firenze 50135, Via D. M. Manni, svolge la propria attività quale Associazione di categoria professionale riconosciuta ai sensi della legge n. 4 del 2013 nel rispetto e secondo i principi dettati dalle norme UNI EN ISO 9001/2008.

E' un’associazione che comprende quattro tipi di categorie professionali: Armonizzatore familiare, Counselor, Counselor olistico e Operatore olistico nelle quali, attualmente, sono raggruppati oltre 1.500 professionisti appartenenti a specifiche categorie di lavoratori intellettuali. In particolare, ripetto alle categorie professionali JM, accoglie Naturopati, Counselors, Arteterapisti, Musicoterapisti, Danzaterapisti e tutti coloro che abbiamo conseguito una certificazione JM in ambito di discipline psicologiche e del benessere.

L’attività principale di S.I.A.F. - Società Italiana Armonizzatori Familiari è rappresentata dalla promozione e dal coordinamento del riconoscimento, della tutela e dell’attestazione di competenza professionale delle categorie sopra dette. Essa qualifica la professionalità di ciascun socio, stimolando e promuovendo la formazione permanente non solo attraverso un processo di educazione continua professionale e di interscambio culturale tra il mondo professionale e quello accademico – volto ad arricchire le reciproche competenze tecniche e scientifiche, nel rispetto delle diverse specificità professionali – ma soprattutto attraverso la collaborazione e lo scambio con associazioni nazionali ed internazionali, che abbiano analoghe finalità e che intendano creare associazioni sovranazionali in accordo con la direttiva 36/CE/2005 della Comunità Europea.
Sulla base di tale obiettivo nasce lo scambio tra S.I.A.F. e Centre Culturel Européen Jean Monnet, in un'ottica di standardizzazione ed omogeneità dei profili professionali e di aggiornamento professionale entro un sistema di formazione continua.

Per educazione continua professionale deve intendersi l’attività di accrescimento ed approfondimento delle conoscenze e delle competenze professionali, nonché il loro aggiornamento mediante la partecipazione ad iniziative culturali in campo specialistico e professionalizzante tra le quali rientrano singoli corsi formativi monotematici, eventi e/o manifestazioni organizzati e patrocinati da S.I.A.F. - Società Italiana Armonizzatori Familiari e da Centre Culturel Européen Jean Monnet.
L’accreditamento di ogni attività organizzata e/o patrocinata da S.I.A.F. e da Centre Culture Européen Jean Monnet, consente il rilascio di uno specifico numero di ECP preventivamente determinato sulla base di specifici criteri quali la durata dell’evento, la difficoltà ed il valore tecnico-formativo del corso.

Normalmente, per ottenere l’iscrizione nei registri S.I.A.F. occorre sostenere un esame di valutazione dinanzi ed alla  presenza di un’apposita commissione esaminatrice e maturare n. 150 crediti inerenti l’educazione continua professionale (ECP). Requisito indispensabile per il mantenimento dell’iscrizione nei registri S.I.A.F. è il conseguimento di n. 150 crediti formativi (ECP) in ragione di ogni triennio o quinquennio.

L'accordo stipulato tra Centre Culturel Européen Jean Monnet e S.I.A.F. prevede le condizioni di seguito specificate:
  • Centre Culturel Européen Jean Monnet - preso atto dei criteri adottati da S.I.A.F. - Società Italiana Armonizzatori Familiari nell’attribuzione dei crediti di formazione professionale a ciascun evento dalla stessa organizzato e/o patrocinato, riconosce incondizionatamente validità, esclusiva ed efficacia a tali crediti ECP e si impegna ad effettuare un trattamento agevolato sul costo relativo ad ogni corso e/o evento dalla medesima organizzato e/o patrocinato in favore dei soggetti iscritti  alla S.I.A.F..
  • Analogalmente S.I.A.F. riconosce lo svolgimento degli eventi organizzati e/o patrocinati Centre Culture Européen Jean Monnet, direttamente o attraverso propri istituti associati, finalizzati al rilascio dei crediti formativi ECP, che adottano i parametri comunemente accettati dalle parti e si impegna ad effettuare un trattamento agevolato sul costo relativo ad ogni corso e/o evento dalla medesima organizzato e/o patrocinato in favore dei soggetti iscritti Centre Culturel Européen Jean Monnet.
  • In ambito di riconoscimento delle attestazioni e rilascio di certificazione JM, Centre Culturel Européen Jean Monnet riconosce l’attestato di competenza professionale rilasciato dalla S.I.A.F. e i percorsi formativi condotti dai propri soci S.I.A.F. iscritti nei rispettivi registri di attestazione di competenza e li inserisce direttamente nell’elenco degli ammessi al sistema di bilancio delle competenze, con assegnazione di un tutor in vista dell'elaborazione della tesi finale, che verrà dissertata presso la sede di Bruxelles. Eventuali compensazioni didattiche dovranno essere concertate, regolarizzate e reciprocamente approvate.
  • Analogalmente S.I.A.F., in ambito di riconoscimento delle attestazioni e rilascio di certificazione S.I.A.F., riconosce le certificazioni rilasciate dalla Université Européenne Jean Monet A.I.s.b.l. come documento valido e sufficiente per poter transitare nei propri registri di attestazione. Il candidato che presenterà la richiesta d’iscrizione nei registri S.I.A.F. verrà considerato un “privatista” e soggetto al rispetto del regolamento d’accesso in S.I.A.F.  come privatista ai fini del rilascio dell’attestato di competenza professionale e dell’apposito livello (i privatisti che intendono accreditare la propria qualifica professionale in S.I.A.F.  devono effettuare un periodo di tirocinio di 1200 ore annue ed essere in possesso del diploma di laurea triennale in psicologia, scienze dell’educazione e scienze della formazione, scienze della nutrizione e scienze infermieristiche, sociologia, lettere e filosofia, assistenti sociali, operatore socio sanitario). 
  • In ambito di iscrizione ai registri professionali, Centre Culturel Européen Jean Monnet riconosce il livello di qualifica S.I.A.F. e consente l'iscrizione ai propri registri in forma agevolata, secondo il tariffario sotto riportato.
  • Analogalmente S.I.A.F., in ambito di iscrizione ai registri professionali, riconosce il livello di qualifica JM e consente l'iscrizione al proprio registro in forma agevolata, secondo il tariffario sotto riportato.


TARIFFARIO 2014

Quota associativa JM offerta agli iscritti S.I.A.F. in formula agevolata : Euro 50,00

Quota associativa S.I.A.F.offerta agli iscritti JM in formula agevolata : Euro 30,00/Euro 85,00, a seconda della convenzione assicurativa prescelta.


Le condizioni sopra dette sono applicabili solo su presentazione dei candidati da parte di ciascun registro (JM/ S.I.A.F.). Nel caso dei professionisti JM, pertanto, è necessario:
  • iscriversi con normale procedura al registro professionale di propria pertinenza, usufruendo della quota agevolata di Euro 100,00;
  • trasmettere copia della ricevuta di versamento a uejm@skynet.be e centreculturel@jeanmonnet.com;
  • contestualmente alla trasmissione di copia della ricevuta di versamento, comunicare la propria intenzione ad usufruire della formula S.I.A.F;
  • la segreteria JM trasmetterà indirizzo mail e numero di telefono alla segreteria S.I.A.F., che gestirà autonomamente e separatamente la pratica del professionista (nessuna quota S.I.A.F. dovrà essere versata a JM; ogni dettaglio su procedure di iscrizione a S.I.A.F. ed assicurazione professionale saranno fornite direttamente da S.I.A.F.);
  • a tempo debito, S.I.A.F. confermerà a JM l'avvenuta conclusione della pratica.
Nel caso dei professionisti S.I.A.F., la gestione delle pratiche sarà analoga. Ogni informazione potrà essere fornita contattando la segeretria S.I.A.F.