Registre professionnel européen Posturologistes

Esperto in Posturologia

Il Posturologo JM interviene nella prevenzione, valutazione, rieducazione ergonomica dei disturbi funzionali della postura, nelle sindromi algico-disfunzionali e nelle “Relazioni d’Aiuto”, secondo un nuovo approccio sistemico. Ricerca, mediante la Posturologia Clinica Integrata, le variazioni e gli adattamenti della “Postura” umana, intendendo con questo termine la strategia impiegata dal sistema neuro-muscolare e scheletrico per rimanere in equilibrio, reagendo alla forza di gravità nella maniera più economica possibile.

Il Posturologo riconsidera in modo sistemico la “Postura”: essa rappresenta la risultante strategica e “Sistemica” di una serie di input provenienti dai versanti più disparati dell’organismo, per cui qualunque tipo di “noxa” (traumatica, degenerativa, evolutiva, emozionale, metabolica…) può influenzarne ogni ambito in un complesso meccanismo “Integrato” di cause primarie, cause secondarie, adattamenti ed effetti. La tendenza alle super-specializzazioni, porta a considerare l’organo malato, dimenticando che l’organismo vivente è un “tutto unico”. La “Posturologia Clinica Integrata” si pone come un metodo di osservazione trans-disciplinare con diversi approcci obiettivi e strumentali, portando l’Osservatore ad operare una “sintesi complessa”.

 

Il Posturologo svolge altresì una grande opera di prevenzione (su soggetti sani) rispetto all’evoluzione di successive disfunzioni patologiche, atanto è vero che lo stesso Ministero della Salute Italiano ha inteso elaborare un documento ( Linee guida nazionali sulla classificazione, inquadramento e misurazione della postura e delle relative disfunzioni ) che individua l’importanza di tale materia, sia in fase terapeutica sia in fase di prevenzione.

Anche in questo caso, come per tutte le materie non regolamentate, particolare attenzione deve essere rivolta al non sconfinamento nelle competenze del medico e fisioterapista, nonché al quasi sempre necessario lavoro in equipe.

Le Polizze assicurative, sono assolutamente indispensabili, in quanto il massaggiatore terapista opera in campo sanitario (vedi in area riservata indicazioni per contattare la Compagnia convenzionata)

 

  • Assicurazione professionale (copertura per i danni conseguenti all’esercizio delle tecniche professionali) ………… a partire da euro 83,00
  • Conduzione studio (copertura per i danni a terzi all’interno del proprio studio professionale)…………………….a partire da euro 65,00

Possibile preparazione e presentazione all’esame nel Paese di competenza per gli iscriitti ai registri (vedi area riservata)

Tale professione appare non regolamentata e pertanto esercitata trasversalmente da varie tipologie di professionisti.

CORRETTEZZA PROFESSIONALE

  • Il professionista, deve svolgere la professione non ordinistica o non regolamentata nel rispetto delle leggi del Paese ove vuole esercitare e si impegna a non sfociare in atti riservati a professioni regolamentate
  • Il professionista deve informarsi, se, per l’esercizio della professione, lo Stato preveda titoli accademici o abilitazioni o iscrizioni ad Albi pubblici predisposti per legge
  • Il professionista deve informarsi, se lo Stato ove vuole svolgere l’attività, non riservi determinati atti o competenze professionali ad altre professioni regolamentate in quello Stato stesso
  • Nei casi 2 e 3 deve astenersi dal compiere atti o professioni, se non in possesso degli ulteriori requisiti richiesti dallo Stato ospitante
  • Il professionista non regolamentato non può fare diagnosi su stati di salute del cliente

CHIAREZZA E TRASPARENZA NEI CONFRONTI DEL CONSUMATORE

  • Il professionista deve sempre informare il consumatore, mediante sottoscrizione di apposito modulo di consenso, della natura e posizionamento della propria prestazione professionale, se non già regolamentata dalla legge.
  • Il professionista deve rispettare sempre le norme sulla privacy e trattamento dei dati
  • Il professionista, si impegna a utilizzare strumenti o prodotti non invasivi e certificatamente o palesemente innocui per la salute del cliente e, nel caso in cui il proprio intervento possa avere una qualche influenza sulla salute del consumatore, deve sempre informare sulle eventuali controindicazioni
  • Il professionista si impegna a svolgere le proprie prestazioni professionali sempre su soggetti sani e non affetti da patologie che potrebbero in qualche maniera interagire con la prestazione, a meno che non possieda qualifiche professionali sanitarie di base.
  • Il professionista, che non possieda qualifiche sanitarie, nel caso in cui il cliente si rivolga per motivazioni legate ad uno stato di salute o patologico, così come definito dalla comunità scientifica, o per motivazioni e sintomi che, secondo l’apprezzamento comune, potrebbero sottintendere l’esistenza di uno stato patologico, deve obbligatoriamente informare il cliente che lo stato patologico o potenzialmente patologico, deve essere diagnosticato e curato da un professionista sanitario di riferimento, al quale il cliente potrà richiedere, altresì, l’eventuale compatibilità o incompatibilità della prestazione fornita dal professionista, rispetto allo stato di salute del cliente consumatore, rispetto alla quale la prestazione del professionista, pur non direttamente rivolta alla cura della patologia, potrebbe avere effetti indiretti.
  • Il professionista si impegna a non utilizzare nelle comunicazioni, titolazioni accademiche, qualora non possieda titoli accademici ma solo titoli professionali.

COLLABORAZIONE e TUTELA DEL CONSUMATORE

  • Il professionista deve sempre collaborare con equipes sanitarie e sotto la direzione di queste, qualora agisca nell’ambito di programmi sanitari o di interesse sanitario, salvo leggi diverse
  • A tutela del consumatore, il professionista deve impegnarsi nel dotarsi di polizze assicurative adeguate e di un aggiornamento professionale adeguato.

Il professionista potrà mostrare al cliente consumatore, la propria iscrizione al Registro Jean Monnet, solo se in regola con la quota associativa annuale.

posturologistes